Compra Vendi
30,70 €/gr. 0,46 €/gr.
Calcola Preventivo
0,00 €/gr. Calcola Preventivo
0,00 €/gr.
FLASH
NEWS
15
LUG
Montagne russe
La linea gialla nel grafico.. [Leggi tutto]
FLASH
NEWS
29
MAG
Previsioni di un esperto
Imminente collasso del sistema... [Leggi tutto]
FLASH
NEWS
15
MAG
La fine del fixing dell'argento
La società London Silver Market... [Leggi tutto]
FLASH
NEWS
06
MAG
FLASH
NEWS
23
APR
Posizione di Goldman Sachs
Ieri mattina due analisti... [Leggi tutto]

L’AZIENDA

L'azienda De Giovanni Metalli Preziosi srl è un banco metalli, tra i più antichi di Milano, specializzato nella quotazione e nell’attività di compro e vendo oro, e che fin dal 1937 ha operato sotto la denominazione "Costante De Giovanni sas". Da quattro generazioni il banco metalli De Giovanni offre ai suoi clienti prodotti e servizi ai massimi livelli di qualità e serietà nella compravendita di metalli preziosi, in particolare di lingotti d’oro. Oltre ad un punto vendita nel centro di Milano, il banco metalli De Giovanni Metalli Preziosi srl ha un laboratorio in Via Rovereto sempre a Milano.

LA NOSTRA STORIA

La storia del banco metalli De Giovanni Metalli Preziosi comincia con Costante De Giovanni, che, dopo essere entrato nei primissimi anni del '900 presso la Banca Colombo Abramo-Metalli Preziosi, nel 1937 si mette in proprio come Banco Metalli. Dopo di lui, è il figlio Umberto a dedicarsi all’attività di compravendita di metalli preziosi del banco metalli. Nel 1979, dopo la laurea, entra la terza generazione con Emanuele, che già dal '73 si occupava in particolare del campo commerciale. Emanuele ricopre diversi incarichi a livello associativo che lo portano nel 1985 alla presidenza dell'Associazione Orafa Lombarda e nel 1993 alla presidenza della Confedorafi (incarico che mantiene fino al 2003). Prosegue l'attività di compro e vendo oro del Banco Metalli Preziosi e dal 2010 viene affiancato dal figlio Umberto, mentre nel 2011 anche il secondo figlio Matteo entra a far parte della De Giovanni Metalli Preziosi. L’azienda, nello stesso anno, viene poi mutata in Società a Responsabilità Limitata secondo i dettami della legge 7/2000 sull'oro, dando quindi un ulteriore sviluppo all'attività di compravendita di metalli preziosi e di lingotti d’oro.

METALLI PREZIOSI

Sin dall'antichità l'oro è stato considerato come il "bene rifugio" per eccellenza, ovviamente assieme ad altri metalli preziosi come ad esempio l'argento, in epoche antiche, e il platino in tempi più moderni. Da un punto di vista finanziario, quindi relativo ai tempi moderni, nel lungo periodo gli investimenti sull’oro e i metalli preziosi hanno avuto il pregio di proteggere il capitale investito.